Questo è un Urban Blog! Messina

16/12/2010: Il fenomeno UFO analizzato dal Centro Ufologico Nazionale in visita a Messina

Il segretario generale del CUN, Roberto Pinotti: «Chi l'avrebbe mai detto che avremmo visto il crollo dell'URSS oppure il primo sbarco sulla luna; noi vedremo anche gli UFO qui!»

Esistono gli extraterrestri? E' possibile che siamo davvero l'unica forma di vita intelligente esistente in tutto l'universo? Se esistono, per quale motivo non è mai avvenuto un contatto UFO di massa? Cosa sanno i governi sull'argomento? Perchè non c'è chiara informazione da parte dei governi sugli avvistamenti e le fenomenologie UFO accadute in passato? Che rilevanza ha il fenomeno per il momento? Come si evolverà?
Numerosissime le domande che affiorano nelle menti quando si è di fronte all'argomento degli UFO, poche le risposte. Il Centro Ufologico Nazionale, però, da tempo raccoglie massicciamente dati, documenti, segnalazioni, interviste, foto, video inerenti il fenomeno, con il fine di creare un'opera di divulgazione in maniera seria e costante su tutto ciò che si sa sugli UFO e quindi avere le idee chiare su ciò che è successo e su cosa sta accadendo a livello globale.

/>
Impressionanti e variopinte le prove mostrate al pubblico durante il convegno, fra le quali quelle internazionali più note e quelle più vicine a Messina ed in Sicilia: nella famosa Caronia, luogo protagonista di strani fenomeni di incendi spontanei, un elicottero fu seguito da un UFO, per poi scoprire all'atterraggio la presenza di presunti danni alle pale. Nel litorale messinese, a Mascalucia vicino all'Etna ed in diversi paesini provinciali catanesi, pervenute diverse foto di oggetti volanti non identificati, con tanto di diverse testimonianze visive. Allontandoci dalla Sicilia, tantissimi altri casi analoghi nel mondo; in Belgio ad esempio, l'aviazione nazionale tentò di seguire un UFO, ma questi sparì ad una velocità inimmaginabile per gli aeromobili con le nostre tecnologie, impossibile inoltre per ogni essere umano sopportare fisicamente la velocità di quegli oggetti volanti non identificati. Un altro caso simile accadde ad un pilota americano che, nel tentativo di inseguire una “navicella spaziale” salì troppo in alta quota fino al punto in cui lui stesso perse i sensi e morì. Esposti anche altri casi di avvistamenti di navicelle a forma cilindrica, o con veri e propri piedistalli per appoggiarsi al suolo, oppure addirittura immersioni degli UFO nelle acque degli oceani per poi riemergere e sparire nel cielo. A Washington, una vera e propria squadriglia di UFO transitò alla Casa Bianca ed in altri importanti luoghi della città. Presenti anche casi storici come l'accostamento di alcuni UFO agli aerei alleati durante la seconda guerra mondiale, il primissimo interessamento ufficiale al caso nel '33 da parte del governo italiano e poi nel '78 durante il governo Andreotti che impegnò l'aeronautica militare per indagare sul tema a causa di numerosissime segnalazioni da parte della gente.

L'analisi del Centro Ufologico Nazionale conferma convintamente la veridicità autenticata tecnologicamente di foto, video, documenti e testimonianze raccolte, ma smentisce al tempo stesso altre multimedialità false scoperte grazie ai medesimi metodi. Prosegue affermando la netta esistenza di forme di vita intelligente extraterrestre grazie al dato scientifico della scoperta di 506 pianeti extrasolari fino ad ora, lasciando spazio al dato certo dell'esistenza di trilioni di pianeti simili alla Terra e di molte “Nane Rosse” ed altri Soli analoghi al nostro nell'universo ma anche nella “vicina” nostra galassia, attorno ai quali orbitano veri e propri sistemi planetari del nostro stesso tipo. Per di più, una ricercatrice della Nasa, scoprì la vita di alcuni tipi di batteri in ambienti del tutto inospitali presenti sulla nostra stessa Terra; da ciò se ne desume che la vita extraterrestre può essere esistente in tantissimi altri posti delle galassie impensabili a noi ed ai nostri schemi empirici. Lo strumento della fisica quantistica, però, potrebbe abbattere questi schemi e riuscire a spiegare la tecnologia aliena antigravitazionale delle navicelle extraterrestri ad esempio, oppure i limiti dello spazio e della dimensione del tempo, ma non solo.

L'incontro al convegno termina con un discorso approfondito inerente la politica internazionale riguardante il tema in questione, mostrando chiari documenti nei quai si evince l'ambiguità dei governi Statunitensi e mondiali nel tempo, che ufficialmente smentiscono ogni presenza ed ogni fenomeno UFO, ma possiedono una grandissima mole di dati tenuta nascosta all'opinione pubblica e gestita solo ed esclusivamente dalle “intelligence”. Le testimonianze di astronauti, scenziati vicini agli apparati degli USA, e quindi fughe di notizie ed il dilagamento mondiale di Internet come informazione libera, mettono a nudo però tantissime verità: dalla politica di occultazione dei governi non chiara nei fini e nei modi, alla politica di preparazione culturale di presenze extraterrestri verso la popolazione tramite fiction televisive, cinema ecc, al fine di evitare il caos totale nel caso in cui si venga a sapere subito tutta la verità, con il conseguente rischio della perdita di controllo e di potere da parte dei governi; caos totale potenzialmente dovuto all'effetto sociologico del totale crollo dei valori di riferimento della massa.
Resta il fatto comunque che 3 persone su 4, credono nell'esistenza degli UFO, e c'è una nuova generazione di giovani ben disposta ed aperta verso questo tema, pronta ad un cambiamento radicale della cultura attinente al tema in oggetto.

Diverse le curiosità sul “calendario Maya 2012” o sui “Cerchi nel grano”, spiegati dal segretario generale del CUN, Roberto Pinotti, che ha gestito tutti i punti salienti del convegno appena letti, come un'osservazione astrologica dei Maya che prevedeva solo la chiusura di un ciclo universale al termine del quale sarebbero tornati gli “Dei”, termine vago e difficilmente interpretabile su cosa intendessero loro, però nessuna immagine catastrofica è stata intesa. Sui “Cerchi nel grano” invece, c'è da precisare che esistono anche cerchi fatti sul riso, la sabbia, ghiaccio e neve; ma, facendo anche qui le distinzioni fra quelli veri e quelli falsi, i cerchi autentici sono stati eseguiti con tecnologie simili al microonde non invasive e non distruttive. Il tutto, Pinotti lo interpreta come un tipo di tentativo di comunicazione morbida e decifrata, un invito alla gente a pensare proveniente da fonti ignote, superiori a noi in termini di capacità, che ci visitano senza distinzione di confini internazionali o di classi sociali e ci osservano da tempi arcaici, ma senza invasioni o gesti tangibili. Il segretario generale del Centro Ufologico Nazionale conclude affermando “chi l'avrebbe mai detto che avremmo visto il crollo dell'URSS oppure il primo sbarco sulla luna; tutte cose estremamente inpensabili ai tempi per la nostra vecchia generazione. E' come un indigeno cbe fermamente non crede all'esistenza dei transatlantici. Noi saremo ancora vivi quando accadranno dei fenomeni più grandi, noi vedremo anche gli UFO qui!”.

Fonte: http://www.tempostretto.it/8/index.php?location=articolo&id_articolo=46713
TΔG·.·• | edit post
Rεaziσni: 
0 Responses

Posta un commento

¯`·.·•

  • Karia - Bleach: ☞Io sono sano di mente...è il mondo che è fuori di testa!
  • Inoki: ☞Illuminami oppure prodigati per tenermi a bada.
  • David Icke: ☞L'amore infinito è l'unica verità, tutto il resto è illusione.☞Le parole "pazzo" e "malato di mente" sono sempre state usate nel corso della storia per descrivere persone e idee che sono semplicemente diverse. E "diverso" non vuol dire sbagliato. Molte delle idee che un tempo furono condannate e ridicolizzate sono poi entrate a far parte della saggezza comune. Prima vi ridicolizzano; poi vi condannano; poi vi dicono che hanno sempre saputo che avevate ragione.
  • Novalis: ☞Il pensiero è soltanto un sogno del sentimento. ☞Il poeta comprende la natura meglio dello scenziato. ☞Il senso per la poesia ha molto in comune col senso per il misticismo; rappresenta l'irrappresentabile, vede l'invisibile, sente il non sensibile. ☞Agli uomini nessuna cosa è impossibile, ciò che voglio posso. ☞La vita non dev'essere un romanzo impostoci, bensì un romanzo fatto da noi. L'amore è lo scopo finale della storia del mondo, l'amen dell'universo. ☞noi siamo il destino che regge il mondo. ☞Il mondo è un indice enciclopedico e sistematico del nostro spirito, una metafora universale, un'immagine simbolica di esso. ☞Il sentimento morale è in noi il sentimento della potenza assoluta di creare, della libertà produttiva, della personalità infinita del microcosmo, della divinità propriamente detta in noi.
  • Gandhi: ☞Sono in effetti, un sognatore pratico. I miei sogni non sono impalpabili nullità. Voglio convertire il più possibile i miei sogni in realtà. ☞Se una qualche mia azione che aspiri ad essere spirituale si dimostra poco pratica, va dichiarata fallimentare. Credo che l'atto più spirituale debba essere il più pratico, nel vero senso del termine. ☞Sono troppo consapevole delle imperfezioni della specie cui appartengo per potermi irritare contro un qualsiasi membro di essa. ☞La non-violenza opera in maniera assai misteriosa. Spesso le azioni di un uomo appaiono difficilmente analizzabili in termini di non-violenza. ☞Mi dichiaro idealista pratico.
  • Kurosaki Ichigo: Anche se non credi alle mie parole, i tuoi occhi mi crederanno...
╔════════════════════╗
█▄█ █ █▀█ █▄█ █▀█ █▀█
█▀█ █ █▀▀ █▀█ █▄█ █▀▀
╚ ═ ═ ═Ȼ ย ℓ τ ย я Δ═ ═ ═ ═ ═ ═ ═ ═ ═
Licenza Creative Commons
Questo Blog è rilasciato con la licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0, pertanto questo Blog è libero, e può essere riprodotto e distribuito, con ogni mezzo fisico, meccanico o elettronico, a condizione che la riproduzione del testo avvenga integralmente e senza modifiche, a fini non commerciali e con l'attribuzione della paternità dell'opera nei modi indicati dall'autore in modo tale da non suggerire che essi avallino te o il modo in cui tu usi l'opera. Mendoza120's Blog by Mendoza120 is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at mendoza120.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.youtube.com/user/Mendoza120s.