Questo è un Urban Blog! Messina

Protesta degli studenti del liceo di Barcellona “Enrico Medi”: giorno 23 sopralluogo dei tecnici della provincia
Al termine dell'incontro con l'assessore Di Bartolo è stato concordato un incontro per cercare di risolvere nell'immediato il problema delle uscite d'emergenza

Circa 200 gli studenti del liceo scientifico di Barcellona Pozzo di Gotto Enrico Medi che questa mattina si sono recati di fronte i cancelli di Palazzo dei Leoni per protestare contro le pessime condizioni della struttura in cui trascorrono la maggior parte della giornata. A creare le principali difficoltà, in questi giorni di freddo intenso, la mancanza di riscaldamenti che, così come nel caso dei piccoli studenti della scuola “La Pira 3” di Messina (vedi correlato), rende particolarmente ostica la permanenza in aula, dove ci si trova a costretti a rimanere per tutta la mattinata ben coperti con giubbotti e cappelli. Ma le emergenze non riguardano soltanto il freddo: altrettanto preoccupante è infatti la mancanza di uscite di sicurezza nel plesso centrale, finestre fatiscenti, infiltrazioni dai tetti di due degli altri edifici utilizzati per fare lezione. I ragazzi sono suddivisi in cinque diversi distaccamenti, tre privati e due pubblici, questione quest’ultima

che crea ulteriori disagi.

I ragazzi, accompagnati da alcuni docenti, sono riusciti ad ottenere un incontro con l'Assessore Di Bartolo al quale hanno chiesto con determinazione la soluzione al problema con provvedimenti concreti e “niente promesse al vento”, in primis con la realizzazione di un nuovo plesso e, nell'attesa, il miglioramento delle strutture attualmente occupate con l’installazione di termosifoni, scale coperte, strisce antiscivolo, laboratori e palestre adeguati utilizzabili anche dai disabili. Con il rappresentante della giunta provinciale e con il presidente Ricevuto è stato dunque concordato un sopralluogo per giorno 23 dicembre durante il quale i tecnici e gli esponenti di Palazzo dei Leoni cercheranno di risolvere almeno la questione legata al problema delle scale di emergenza pericolanti. In attesa della redazione progetto definitivo per la realizzazione di una nuova sede, l’ipotesi più concreta sembra quella affittare una nuova struttura dove poter far convergere tutte le classi dello scientifico.

Chiarissimo lo slogan usato nei volantini distribuiti in mattinata dagli studenti: “Il liceo scientifico, come il nostro futuro, è inagibile. Plesso unico? Un sogno...Almeno rendete vivibili i nostri garage!”.

Fonte: http://www.tempostretto.it/8/index.php?location=articolo&id_articolo=46739#ancora

TΔG·.·• | edit post
Rεaziσni: 
0 Responses

Posta un commento

¯`·.·•

  • Karia - Bleach: ☞Io sono sano di mente...è il mondo che è fuori di testa!
  • Inoki: ☞Illuminami oppure prodigati per tenermi a bada.
  • David Icke: ☞L'amore infinito è l'unica verità, tutto il resto è illusione.☞Le parole "pazzo" e "malato di mente" sono sempre state usate nel corso della storia per descrivere persone e idee che sono semplicemente diverse. E "diverso" non vuol dire sbagliato. Molte delle idee che un tempo furono condannate e ridicolizzate sono poi entrate a far parte della saggezza comune. Prima vi ridicolizzano; poi vi condannano; poi vi dicono che hanno sempre saputo che avevate ragione.
  • Novalis: ☞Il pensiero è soltanto un sogno del sentimento. ☞Il poeta comprende la natura meglio dello scenziato. ☞Il senso per la poesia ha molto in comune col senso per il misticismo; rappresenta l'irrappresentabile, vede l'invisibile, sente il non sensibile. ☞Agli uomini nessuna cosa è impossibile, ciò che voglio posso. ☞La vita non dev'essere un romanzo impostoci, bensì un romanzo fatto da noi. L'amore è lo scopo finale della storia del mondo, l'amen dell'universo. ☞noi siamo il destino che regge il mondo. ☞Il mondo è un indice enciclopedico e sistematico del nostro spirito, una metafora universale, un'immagine simbolica di esso. ☞Il sentimento morale è in noi il sentimento della potenza assoluta di creare, della libertà produttiva, della personalità infinita del microcosmo, della divinità propriamente detta in noi.
  • Gandhi: ☞Sono in effetti, un sognatore pratico. I miei sogni non sono impalpabili nullità. Voglio convertire il più possibile i miei sogni in realtà. ☞Se una qualche mia azione che aspiri ad essere spirituale si dimostra poco pratica, va dichiarata fallimentare. Credo che l'atto più spirituale debba essere il più pratico, nel vero senso del termine. ☞Sono troppo consapevole delle imperfezioni della specie cui appartengo per potermi irritare contro un qualsiasi membro di essa. ☞La non-violenza opera in maniera assai misteriosa. Spesso le azioni di un uomo appaiono difficilmente analizzabili in termini di non-violenza. ☞Mi dichiaro idealista pratico.
  • Kurosaki Ichigo: Anche se non credi alle mie parole, i tuoi occhi mi crederanno...
╔════════════════════╗
█▄█ █ █▀█ █▄█ █▀█ █▀█
█▀█ █ █▀▀ █▀█ █▄█ █▀▀
╚ ═ ═ ═Ȼ ย ℓ τ ย я Δ═ ═ ═ ═ ═ ═ ═ ═ ═
Licenza Creative Commons
Questo Blog è rilasciato con la licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0, pertanto questo Blog è libero, e può essere riprodotto e distribuito, con ogni mezzo fisico, meccanico o elettronico, a condizione che la riproduzione del testo avvenga integralmente e senza modifiche, a fini non commerciali e con l'attribuzione della paternità dell'opera nei modi indicati dall'autore in modo tale da non suggerire che essi avallino te o il modo in cui tu usi l'opera. Mendoza120's Blog by Mendoza120 is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at mendoza120.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.youtube.com/user/Mendoza120s.