Questo è un Urban Blog! Messina

Fiat Mirafiori: lo sciopero generale del 28 gennaio indetto dalla Fiom, sostenuto da un comitato messinese

Il comitato messinese, formato dalle diverse forze politiche ed associazioni di sinistra, si schiera contro i provvedimenti di Marchionne e del Governo, organizzando le prossime iniziative di informazione e mobilitazione

Dopo gli ultimi avvenimenti di Mirafiori, che hanno messo alle strette i lavoratori della Fiat in un referendum dove scegliere fra la chiusura dello stabilimento e le nuove imposizioni restrittive sui contratti di lavoro, la Federazione Impiegati Operai Metallurgici proclama lo sciopero generale dei metalmeccanici previsto per il 28 gennaio, denunciando le anomalie e la gravità degli atti ai danni dei lavoratori: “Chiamare i risultati del ricatto/referendum un accordo, è un termine altamente scorretto. In un accordo, c'è il confronto fra le sigle sindacali e le forze lavoratrici, mediazioni e trattative per poi arrivare ad una soluzione finale. La Fiat e Marchionne invece, con appoggio anche del Governo, hanno imposto dall'alto la proposta contrattuale, abolendo l'RSU, obbligando l'accettazione delle scelte aziendali oppure l'uscita dall'azienda e quindi non dare spazio di scelta ai lavoratori su quale sindacato aderire. Si annulla Contratto Nazionale di Lavoro e peggiorano le condizioni di fabbrica contraddistinte da elevati ritmi di lavoro, diminuzione delle pause; riformulate le sanzioni disciplinari che ledono di fatto ogni diritto di sciopero, ridotta la retribuzione a chi si ammala. Si compromettono così i diritti costituzionali e fondamentali”.

L'appello della Fiom per lo sciopero generale del 28 gennaio contro le scelte aziendali di Marchionne appoggiate anche dal Governo, ha avuto eco anche nella provincia messinese, dove è stato costituito il “Comitato contro la crisi e lo sfruttamento” composto da associazioni, esponenti di forze sociali, Rete No Ponte, da movimenti di difesa del territorio, da rappresentanze partitiche locali della sinistra quali il PRC-FDS, PMLI, SEL, PCL, Giovani comunisti, Marx XXI. Il Comitato sostiene le rivendicazioni della Fiom, evidenziando l'inefficienza del sistema economico liberista che vede, in assenza di saggi di profitto, le imprese tagliare i costi principalmente sui lavoratori invece di puntare a programmi di sviluppo, investimento, innovazione. L'alternativa per uscire dalla crisi la si vedrebbe quindi su un maggiore interventismo statale, redistribuzione, su un modello progressivo di economia. Il Comitato quindi, da pieno sostegno all'appello della Fiom e dei lavoratori metalmeccanici della Fiat in vista dello sciopero generale che in Sicilia avrà luogo a Palermo il 28 gennaio, prefiggendosi l'obiettivo costante di informare, spiegare cosa stia realmente succedendo nelle vertenze dei lavoratori, proporre uno sciopero generale prolungato possibile con l'attuazione della Cassa di Resistenza Nazionale e quindi organizzare un fronte comune di tutte le parti sociali, come i lavoratori degli altri settori economici e statali, gli studenti medi ed universitari, colpite dalla crisi, dai provvedimenti restrittivi e dai tagli di governo ed imprese. A sostegno dell'appello, risponde anche il Comitato pendolari dello stretto che afferma “in questa realtà o ci si unisce o si perisce”.

Il circolo Prc “Peppino Impastato” e le altre forze politiche diffonderanno materiale politico informativo riguardante il sostegno allo sciopero FIOM/CGIL, presso Piazza Cairoli nei giorni 20, 21, 22 gennaio dalle 17:00 alle 20:00 e presso Piazza Lo Sardo nei giorni 22 e 23 dalle 10:00 alle 13:00.

Fonte: http://www.tempostretto.it/8/index.php?location=articolo&id_articolo=47683
TΔG·.·• | edit post
Rεaziσni: 
0 Responses

Posta un commento

¯`·.·•

  • Karia - Bleach: ☞Io sono sano di mente...è il mondo che è fuori di testa!
  • Inoki: ☞Illuminami oppure prodigati per tenermi a bada.
  • David Icke: ☞L'amore infinito è l'unica verità, tutto il resto è illusione.☞Le parole "pazzo" e "malato di mente" sono sempre state usate nel corso della storia per descrivere persone e idee che sono semplicemente diverse. E "diverso" non vuol dire sbagliato. Molte delle idee che un tempo furono condannate e ridicolizzate sono poi entrate a far parte della saggezza comune. Prima vi ridicolizzano; poi vi condannano; poi vi dicono che hanno sempre saputo che avevate ragione.
  • Novalis: ☞Il pensiero è soltanto un sogno del sentimento. ☞Il poeta comprende la natura meglio dello scenziato. ☞Il senso per la poesia ha molto in comune col senso per il misticismo; rappresenta l'irrappresentabile, vede l'invisibile, sente il non sensibile. ☞Agli uomini nessuna cosa è impossibile, ciò che voglio posso. ☞La vita non dev'essere un romanzo impostoci, bensì un romanzo fatto da noi. L'amore è lo scopo finale della storia del mondo, l'amen dell'universo. ☞noi siamo il destino che regge il mondo. ☞Il mondo è un indice enciclopedico e sistematico del nostro spirito, una metafora universale, un'immagine simbolica di esso. ☞Il sentimento morale è in noi il sentimento della potenza assoluta di creare, della libertà produttiva, della personalità infinita del microcosmo, della divinità propriamente detta in noi.
  • Gandhi: ☞Sono in effetti, un sognatore pratico. I miei sogni non sono impalpabili nullità. Voglio convertire il più possibile i miei sogni in realtà. ☞Se una qualche mia azione che aspiri ad essere spirituale si dimostra poco pratica, va dichiarata fallimentare. Credo che l'atto più spirituale debba essere il più pratico, nel vero senso del termine. ☞Sono troppo consapevole delle imperfezioni della specie cui appartengo per potermi irritare contro un qualsiasi membro di essa. ☞La non-violenza opera in maniera assai misteriosa. Spesso le azioni di un uomo appaiono difficilmente analizzabili in termini di non-violenza. ☞Mi dichiaro idealista pratico.
  • Kurosaki Ichigo: Anche se non credi alle mie parole, i tuoi occhi mi crederanno...
╔════════════════════╗
█▄█ █ █▀█ █▄█ █▀█ █▀█
█▀█ █ █▀▀ █▀█ █▄█ █▀▀
╚ ═ ═ ═Ȼ ย ℓ τ ย я Δ═ ═ ═ ═ ═ ═ ═ ═ ═
Licenza Creative Commons
Questo Blog è rilasciato con la licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0, pertanto questo Blog è libero, e può essere riprodotto e distribuito, con ogni mezzo fisico, meccanico o elettronico, a condizione che la riproduzione del testo avvenga integralmente e senza modifiche, a fini non commerciali e con l'attribuzione della paternità dell'opera nei modi indicati dall'autore in modo tale da non suggerire che essi avallino te o il modo in cui tu usi l'opera. Mendoza120's Blog by Mendoza120 is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at mendoza120.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.youtube.com/user/Mendoza120s.