Questo è un Urban Blog! Messina

Fiera di Messina, “Il sogno eretico” di Caparezza travolge in concerto anche i messinesi
Il live inizia tardissimo verso le 23 per problemi strutturali, ma l'entusiasmo dei fans ha avuto la meglio. Al termine della serata, il rapper pugliese da spazio sul palco a Renato Accorinti, Rete No-Ponte

Nella nottata di ieri, l' “Eretico Tour” fa tappa anche in riva allo Stretto presso il lungomare della Fiera di Messina, dove il carisma e l'originalità dell'ormai plurinoto Michele Salvemini, in arte “Caparezza”, hanno avuto pieno modo di esprimersi tramite il nuovo album dal titolo “Il sogno eretico”. Sedici brani che portano l'etichetta “Universal Music Group”, ma che non smentiscono lo stile del tutto singolare del rapper di Molfetta; immancabile infatti l'ironia e la denuncia sociale che prendono in questo disco, la sceneggiatura ed i colori degli “eretici” del Medioevo come inno e incitazione all' ”eresia” verso la politica e la società di oggi. Questi i brani “eretici” in risalto esibiti dal vivo nel tour messinese : “Nessun dorma”, “Tutti dormono”, “Chi se ne frega della musica”, “Il dito medio di Galileo”. “Sono il tuo sogno eretico”, “Cose che non capisco”, “Goodbye Malinconia”, “La marchetta di popolino”, “La fine di Gaia”, “House Credibility”, “Kevin Spacey”, “Legalize the Premier”, “Messa in moto”, “Non siete stato voi”, “La ghigliottina”, “Ti sorrido mentre affogo”.
Un'apparente eresia anche l'attesa infinita prima del concerto. I cancelli infatti sono stati aperti solamente in tardissima serata a causa di un problema strutturale al palco. Come si è potuto notare dopo l'ingresso, la soluzione è stata l'installazione di una gru sul retro dell'impalcatura a sostegno della struttura. L'evento sarebbe dovuto partire già alle 18.30 con spazio per i gruppi hip hop e djset messinesi (Rime Sature, 22esimo Quartiere, Livello 0, Giorgio G., Kill The Pop) che non hanno potuto esibirsi nè prima nè dopo il live di Caparezza, uscito al pubblico solo verso le 23 anziché 21.30 come previsto. Nonostante gli inconvenienti, l'entusiasmo dei fans “eretici” ha resistito con successo, portando a casa comunque notevole soddisfazione.
Un altro colpo di scena della giornata a fine evento, invece, è stato il palco concesso brevemente da Caparezza al pacifista Renato Accorinti, Rete No-Ponte, mostrando vicinanza al tema e coerenza verso il tipo di carisma “sociale” che tiene ad evidenziare tramite la sua arte.
Fonte: http://www.tempostretto.it/news/fiera-messina-sogno-eretico-caparezza-travolge-concerto-messinesi.html
0 Responses

Posta un commento

¯`·.·•

  • Karia - Bleach: ☞Io sono sano di mente...è il mondo che è fuori di testa!
  • Inoki: ☞Illuminami oppure prodigati per tenermi a bada.
  • David Icke: ☞L'amore infinito è l'unica verità, tutto il resto è illusione.☞Le parole "pazzo" e "malato di mente" sono sempre state usate nel corso della storia per descrivere persone e idee che sono semplicemente diverse. E "diverso" non vuol dire sbagliato. Molte delle idee che un tempo furono condannate e ridicolizzate sono poi entrate a far parte della saggezza comune. Prima vi ridicolizzano; poi vi condannano; poi vi dicono che hanno sempre saputo che avevate ragione.
  • Novalis: ☞Il pensiero è soltanto un sogno del sentimento. ☞Il poeta comprende la natura meglio dello scenziato. ☞Il senso per la poesia ha molto in comune col senso per il misticismo; rappresenta l'irrappresentabile, vede l'invisibile, sente il non sensibile. ☞Agli uomini nessuna cosa è impossibile, ciò che voglio posso. ☞La vita non dev'essere un romanzo impostoci, bensì un romanzo fatto da noi. L'amore è lo scopo finale della storia del mondo, l'amen dell'universo. ☞noi siamo il destino che regge il mondo. ☞Il mondo è un indice enciclopedico e sistematico del nostro spirito, una metafora universale, un'immagine simbolica di esso. ☞Il sentimento morale è in noi il sentimento della potenza assoluta di creare, della libertà produttiva, della personalità infinita del microcosmo, della divinità propriamente detta in noi.
  • Gandhi: ☞Sono in effetti, un sognatore pratico. I miei sogni non sono impalpabili nullità. Voglio convertire il più possibile i miei sogni in realtà. ☞Se una qualche mia azione che aspiri ad essere spirituale si dimostra poco pratica, va dichiarata fallimentare. Credo che l'atto più spirituale debba essere il più pratico, nel vero senso del termine. ☞Sono troppo consapevole delle imperfezioni della specie cui appartengo per potermi irritare contro un qualsiasi membro di essa. ☞La non-violenza opera in maniera assai misteriosa. Spesso le azioni di un uomo appaiono difficilmente analizzabili in termini di non-violenza. ☞Mi dichiaro idealista pratico.
  • Kurosaki Ichigo: Anche se non credi alle mie parole, i tuoi occhi mi crederanno...
╔════════════════════╗
█▄█ █ █▀█ █▄█ █▀█ █▀█
█▀█ █ █▀▀ █▀█ █▄█ █▀▀
╚ ═ ═ ═Ȼ ย ℓ τ ย я Δ═ ═ ═ ═ ═ ═ ═ ═ ═
Licenza Creative Commons
Questo Blog è rilasciato con la licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0, pertanto questo Blog è libero, e può essere riprodotto e distribuito, con ogni mezzo fisico, meccanico o elettronico, a condizione che la riproduzione del testo avvenga integralmente e senza modifiche, a fini non commerciali e con l'attribuzione della paternità dell'opera nei modi indicati dall'autore in modo tale da non suggerire che essi avallino te o il modo in cui tu usi l'opera. Mendoza120's Blog by Mendoza120 is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.
Based on a work at mendoza120.blogspot.com.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.youtube.com/user/Mendoza120s.